Scatola in cartone teso

astuccio-promozionale

Una scatola in cartone teso è una scatola fatta con del materiale cellulosico che deve avere queste due caratteristiche:
• è necessario che sia spesso (grammatura di minimo 270 grammi per metro quadro e massimo 500 grammi per metro quadro);
• il cartone non deve essere ondulato.

Con questo materiale si possono fare diversi tipi di scatola o di contenitore. Ad esempio, gli astucci. Ce ne sono di tutte le dimensioni, da quelle molto piccole a quelle di grandezza più consistente.
I tipi di chiusura possono essere diversi. Alcune hanno il manico, altre ne sono sprovviste.

Una scatola di questo tipo può essere ricoperta con della carta o con dei tessuti e con altri generi di rivestimento.
La stampa principale è quella offset. Con la quadricromia è possibile stampare tutte le colorazioni possibili.

Vi si può applicare una tecnica di stampa digitale oppure altre tecniche diverse. Per fare solo un paio di esempi, citiamo le stampe a rilievo e le stampe a caldo lucide. E c’è la possibilità di fare operazioni come la plastificazione e di scegliere come questa dev’essere.

 

I vantaggi di una scatola in cartone teso

Riassumendo tutto questo con una frase, possiamo dire che una scatola in cartone teso offre un livello altissimo di personalizzazione.
E così entriamo ancora una volta nell’ambito del packaging. Grazie ad una scatola “studiata” nel dettaglio, un’azienda ha l’opportunità di far conoscere al pubblico il proprio brand. Infatti, non dimentichiamo che l’aspetto estetico del contenitore incide moltissimo sulla promozione e la strategia di vendita di un prodotto.

Un altro vantaggio di queste scatole è che sono molto facili da montare.

Arti Grafiche 3G si occupa anche di packaging e di immagine aziendale e produce anche scatole di questo tipo. Naturalmente, non cura solo la parte estetica e di marketing, ma si assicura che gli imballaggi siano resistenti e proteggano bene il proprio contenuto.

Per un preventivo o per avere più informazioni, contattateci.